W00970_1.jpg
  • Descrizione
  • Sfoglia un estratto
Il romanzo è basato sulla storia di una famiglia di pescatori di Aci Trezza, un paesino della Sicilia, vicino Catania. Qui vive la famiglia Toscano che tutti chiamano Malavoglia. Le vicende della famiglia e degli altri personaggi assumono presto il tono della sfortuna e poi della tragedia. Lo scrittore nel narrare gli eventi adotta la tecnica dell’impersonalità, riproducendo alcune caratteristiche espressioni popolari e adattandosi quanto più possibile al punto di vista dei differenti personaggi, tuttavia non scompare mai del tutto: egli indossa di volta in volta la maschera del personaggio che gli interessa, assume i pensieri e le parole ora dell’uno ora dell’altro, dando al lettore l’impressione che sia un’intera comunità a parlare e ad agire.
 
• Incontro immaginario con l’autore.
• Focus di approfondimento:
- La dote
- La paranza
- Il rapporto tra generazioni
• Attività didattiche ispirate alla metodologia Invalsi.
• Espansioni online.

I Malavoglia

Autore: Giovanni Verga

A cura di: Moreno Giannattasio

Serie: I grandi classici Classe consigliata: Seconda / terza Tematica: Intramontabili

ISBN: 9788846833778

Prezzo: 7,70

Acquista il volume:

Additional Information